La fotografia nella mia vita

Fin da bambina, ho sempre trovato nel disegno, nella pittura, nella scrittura e nella fotografia un modo per comunicare con gli altri. Queste passioni hanno acceso in me una scintilla creativa che non ha fatto altro che crescere, spingendomi verso studi che hanno nutrito il mio spirito artistico e plasmato il mio cammino professionale. Il passaggio dal disegno alla pittura e poi alla fotografia è stato un viaggio entusiasmante. La fotografia di scena, il mio primo grande amore, ha aperto le porte a un mondo meraviglioso, dove la fotografia è protagonista non solo sul palco ma soprattutto dietro le quinte. È lì che si svela la vera magia, dove le emozioni prendono forma e le ansie degli attori si trasformano in pura poesia. Poi, come un nuovo capitolo di un libro affascinante, è arrivata la fotografia d'interni. Viaggiando ho capito che, non importa quanto lontano possa portarti un aereo, nessun luogo è paragonabile alla sensazione di sentirsi a "casa". Ritrovandomi ogni volta lontana da casa a sfogliare riviste di interior design, ho sentito l’esigenza di specializzarmi in questo settore affinchè anche gli altri potessero sognare e immaginarsi a casa sfogliando una mia fotografia. La curiosità e la voglia di esplorare nuovi orizzonti mi hanno poi condotta nel vasto mondo del digital e dei social media, che hanno iniziato a giocare un ruolo sempre più centrale nelle nostre vite. Dopo la laurea e due master in comunicazione, ho scelto di arricchire le mie competenze fotografiche con quelle digitali. Con l'importante insegnamento che vedere non è guardare e che comunicare va oltre il semplice informare, questa consapevolezza ha segnato l'inizio di un nuovo capitolo dedicato alla comunicazione, al marketing digitale e all'esperienza del cliente. Unendo la mia sensibilità artistica a una comunicazione efficace, ho dato una svolta alla mia carriera professionale. Con un focus sulle persone, mi sono dedicata allo sviluppo di processi, sia online che offline, mirati a migliorare l'esperienza del cliente. Oggi, definirmi semplicemente fotografa o marketing manager mi sembra riduttivo. Mi considero piuttosto un'esperta di comunicazione che narra storie attraverso processi digitali, arricchendoli con le mie fotografie e ponendo una particolare attenzione all'esperienza dei clienti. In poche parole, una fotografa digitale con un cuore pulsante di narrazione e un occhio attento all'innovazione.

Citta'

Milano, Roma, Napoli, Catania, Bari, Trieste, Torino. 

mostre ed eventi

Nun semu nenti; Pin Up; Collettiva teatro; Collettiva reportage.

pubblicazioni

Genius; Gente; La Stampa, Il Corriere della sera; Il resto del Carlino, Corriere Adriatico; Leggo; Il Gazzettino; Il Giorno; Gazzetta del mezzogiorno; Secolo d’Italia;